Skip to main content

gennaio, 2023

28gen9:4513:00Evento ConclusoBolsena - Da Volsinii a Palazzo del Drago, un percorso attraverso i secoli

Dettagli Evento

Continuano gli itinerari dedicati alle dimore Farnesiane della Tuscia. Sabato 28 gennaio sarà la volta di Bolsena con Palazzo del Drago. Un percorso diverso dal solito per scoprire la storia della città, con delle tappe speciali come l’area archeologica della romana Volsinii, la chiesa oratorio della Madonna dei Cacciatori un piccolo capolavoro costruita su un antico aedo romano e posta all’incrocio di antiche vie, oggi sul percorso della via Francigena. Le pareti della chiesa sono coperte di interessanti affreschi realizzati grazie alla devozione popolare tra la fine del XV e il XVI secolo. Ed infine protagonista della fase rinascimentale sarà il Palazzo del Drago e la sua storia legata al personaggio di Tiberio Crispo e alla famiglia Farnese.

La fase storica più antica potremo conoscerla nello splendido e panoramico sito di Poggio Moscini, dove fu edificata la città romana di Volsinii. Qui gli scavi hanno riportato alla luce i resti del foro, circondato da botteghe, di una grande basilica, tratti della via tecta, due abitazioni private, decorate con affreschi e pavimenti a mosaico, e il sacello di Dioniso luogo di culto molto suggestivo.

La città etrusca di Velzna, identificabile con l’attuale Orvieto, venne distrutta dai Romani nel 264 a.C. e rifondata presso le sponde nord-orientali del vicino lago, dove si sviluppò il centro romano di Volsinii, antenato dell’odierna Bolsena.

L’urbanizzazione decolla circa un secolo dopo la fondazione della città, in concomitanza dell’apertura della Via Cassia.
Il Palazzo del Drago oggi residenza privata del Principe Ferdinando Fieschi Ravaschieri Del Drago, sorse per volontà del cardinale Tiberio Crispo, governatore di Bolsena e amico intimo della famiglia Farnese e di Papa Paolo III (Alessandro Farnese). Potere e conoscenze hanno fatto sì che Tiberio Crispo potesse servirsi dei migliori artisti e architetti dell’epoca per la costruzione della sua dimora.

Simone Mosca e Raffaello da Montelupo si occuparono della parte architettonica, mentre Prospero Fontana, pittore in Castel Sant’Angelo, decorò i soffitti con affreschi che rappresentano la storia di Alessandro Magno, il mito di Amore e Psiche, le grottesche e la storia della creazione di Roma.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE 333 4912669 Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Iscritta al Registro Italiano Aigae con Assicurazione Professionale RC attiva. Contatti tramite sito www.annaritaproperzi.it, whatsapp 3334912669, canale telegram https://t.me/lepasseggiatediannarita; mail [email protected]

APPUNTAMENTO: sabato 28 febbraio, ore 10.00; Il luogo dell’incontro verrà comunicato con posizione Google più comoda per l’inizio della visita. Durata dalle 9.45 alle 13 circa
COSA VEDREMO: Area Archeologica di Poggio Moscini, (aperta la mattina) Chiesina della Madonna dei Cacciatori, Palazzo del Drago e borgo.
VISITA GUIDATA: aree archeologica, chiesa Madonna dei Cacciatori, Palazzo del Drago e borgo :10 euro a persona;
INGRESSO A PALAZZO: 12 euro a persona;

Ora

(Sabato) 9:45 - 13:00

Location

Bolsena

Bolsena

Prenotazione obbligatoria

Non sono disponibili più posti per questo evento!

Indietro
Chiamami
Scrivimi
X
X