Skip to main content

aprile, 2024

27apr15:3018:30Vitorchiano il borgo sospeso e il Giardino delle peonie Moutan

Dettagli Evento

Sabato 27 aprile vi propongo un  itinerario molto particolare che unisce natura e storia con la visita guidata di uno dei borghi più belli d’Italia Vitorchiano conosciuto come borgo sospeso, e del Centro Botanico Moutan, il giardino con la più vasta collezione al mondo di peonie, il fiore orientale, la “rosa senza spine”

Il borgo medievale di Vitorchiano, tra i meglio conservati e più belli del centro Italia, offre scorci di suggestivi e mozzafiato da ogni lato della rupe.
Il luogo dove oggi sorge la città fu abitato sin dai tempi antichi e in epoca medioevale crebbe d’importanza.

Le case sembrano una continuazione naturale della rupe di peperino, affacciate sulle profonde forre solcate da torrenti, sono state costruite con la roccia vulcanica che caratterizza il territorio, lo stesso materiale della rupe di cui seguono il profilo. Le torri e i campanili svettano sulle case, una attaccata all’altra con i vicoli che offrono scorci degni di un quadro di Escher con l’accavallarsi delle tipiche scale a profferlo perfettamente conservate.

Tra le vie principali e i vicoli  si possono ammirare importanti monumenti come il Palazzo Comunale, la torre dell’orologio facente parte originariamente della rocca difensiva, la fontana a fuso con i simboli dei quattro evangelisti.

Passeggiando tra i vicoli si scoprono altri edifici medioevali di notevole bellezza, come la casa dove dimorò per un periodo Santa Rosa, la Casa della Strega, la Casa del Rabbino, la Casa del Vescovo e molte altre. Ma le sorprese non finiscono qui! A Vitorchiano potremo ammirare uno dei Moai fuori dell’isola di Pasqua scolpito da un gruppo di Maori nella cava Anselmi di Vitorchiano.

Il Centro Botanico Moutan a poco più di qualche chilometro dal borgo di Vitorchiano riunisce, in un’area di 15 ettari, la più vasta collezione al mondo di peonie arboree ed erbacee cinesi con oltre 200.000 esemplari. E il fiore delle peonie inizia a fiorire da metà aprile fino alla fine di maggio

Un’occasione per ammirare gli splendidi fiori dai mille colori e per conoscere le caratteristiche e le leggende di questa pianta di origini asiatica coltivata in particolare in Giappone e in Cina dove sono un vero e proprio culto ricco di tradizione e simbologia.

I fiori della peonia sono, infatti, fra le specie più rappresentate nella pittura cinese e giapponese e in molte poesie Haiku, proprio per il loro elevato valore simbolico.
Carlo Confidati, imprenditore viterbese amante di giardini, negli anni Novanta si avvicinò per la prima volta all’affascinate mondo delle peonie. La sua passione per il verde e l’incredibile storia che racchiude il raro fiore, lo portarono subito ad approfondirne la conoscenza botanica.

Affascinato dalla bellezza e dalla rarità di questi fiori, ne importò alcune varietà in Italia e provò ad eseguire la prima piantumazione in una zona collinare ai piedi dei Monti Cimini. Lo straordinario spettacolo della fioritura lo affascinò profondamente e a tal punto da spingerlo alla creazione di un luogo dedicato esclusivamente allo studio e alla coltivazione di queste piante, quindi alla fondazione del Centro Botanico Moutan (dal termine cinese “Mu Dan”, peonia arborea), un giardino monotematico che oggi contiene la collezione di peonie arboree ed erbacee più rara e ampia al mondo.

INFORMAZIONI E DETTAGLI: Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Iscritta al Registro Italiano Aigae, con polizza assicurativa RC attiva; telefono e whatsapp 333 4912669
canale Telegram https://t.me/lepasseggiatediannarita;
mail annaritaproperzi@gmail.com

COSTO ESCURSIONE: 15,00 euro a persona, che comprende la visita guidata al borgo di Vitorchiano, l’ingresso e la visita guidata al Centro Botanico Moutan (non sono previste riduzioni sul costo del biglietto d’ingresso).

Prenotazione obbligatoria alla quale si riceverà conferma sulla disponibilità.

APPUNTAMENTO: sabato 27 aprile alle ore 15.30 al Centro Botanico Moutan a Vitorchiano – Strada Provinciale Ortana 151. Dopo la visita della collezione delle peonie, ci sposteremo con le auto nel borgo e dal Piazzale Umberto I, iniziamo la visita; fine escursione 18.30 circa
Al momento della prenotazione vi sarà fornita la posizione google del primo luogo di incontro e successivi parcheggi.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO: percorso urbano e percorso nel giardino delle peonie adatti a tutti.

ABBIGLIAMENTO: capi sportivi e scarpe comode.

Ora

(Sabato) 15:30 - 18:30

Location

Centro Botanico Moutan

Strada Provinciale Ortana 46 - Località Pallone

Prenotazione obbligatoria

Prezzo €15.00

Quante persone? -1 +

Prezzo Totale €15.00

6 Posti Disponibili!

Indietro
Chiamami
Scrivimi
X
X