La Cannara è un’antica costruzione medievale edificata sul fiume Marta. In passato costituiva un luogo frequentato dagli etruschi per la pesca alle anguille, che abbondavano nelle acque adiacenti.  Gli antichi Etruschi capirono il movimento migratorio delle anguille e realizzarono, proprio qui, un salto di acqua su una griglia robusta di quadrello di quercia.  A difesa un ponte ed una piccola fortezza; quella che si vede oggi è stata riedificata all’inizio del 1300. Intorno all’edificio è stato creato uno splendido giardino botanico.

Dopo questa rilassante passeggiata andremo a visitare il caratteristico borgo di Marta con i suoi vicoli medievali e le case in pietra. Arriveremo al belvedere proprio sotto la bellissima torre con l’orologio che domina la cittadina. La Torre e alcuni resti di un loggiato sono le antiche vestigia della medievale fortificazione a protezione del borgo.